HomePer dentini saniInizia nel pancione il futuro dei denti

Inizia nel pancione il futuro dei denti

“Nell’ultimo trimestre di gravidanza la madre assumerà un milligrammo di fluoro al dì”, raccomanda Luca Levrini, ricercatore della Clinica Odontoiatrica all’Università degli Studi dell’Insubria di Varese; “la formazione e il futuro dei denti avviene già nella vita intrauterina: è necessario che una sufficiente quantità di fluoro raggiunga il feto, attraverso la placenta, in via di sviluppo. In gravidanza è inoltre utile che la madre si sottoponga a controlli periodici e provveda ad adeguate e maggiori manovre di igiene orale (collutorio al fluoro e alla clorexidina) in previsione del frequente contatto tra la sua bocca e la cavità orale del figlio”.

Una condizione di igiene e salute ostacolerà la trasmissione dei germi al bebè e metterà al riparo la mamma da infiammazioni gengivali spesso causate da una salivazione più viscosa che rende meno efficace il naturale processo di autodetersione del cavo orale.
Da tempo i pediatri sottolineano gli indiscutibili vantaggi dell’allattamento al seno, ma se non fosse possibile “è meglio utilizzare biberon con tettarelle anatomiche a forma di ciliegia, la cui forma riproduca fedelmente il capezzolo materno, in modo da ricreare una situazione funzionale ideale”, precisa Levrini. “Il latte, non deve defluire rapidamente, ma essere assunto con il coinvolgimento dei muscoli della bocca e quindi i fori sulla tettarella non devono essere troppo larghi”.

E’ bene anche ricordarsi di non applicare miele o sostanze zuccherate sulle tettarelle e i succhietti, soprattutto prima che il piccolo si addormenti perché ciò favorisce la carie e mette a rischio il futuro dei denti. In seguito, una scrupolosa pulizia, l’educazione allo spazzolamento, la prevenzione faranno il resto. Ma sotto la supervisione di uno specialista di fiducia. “Le visite odontoiatriche devono iniziare a 34 anni ed avere frequenza annuale”, puntualizza Levrini; la tempestività della visita consente, oltre che una precoce intercettazione della carie, un adeguato approccio del paziente allo studio odontoiatrico e la verifica che le manovre di igiene orale siano corrette.

Ma anche all’individuazione della necessità di intervenire con byte o apparecchi nel caso non si stesse sviluppando una buona armonia tra le ossa del viso e dei denti. Quando il palato è stretto, per esempio, è opportuno intervenire anche a 4 anni, non solo per risolvere la problematica occlusale, ma anche per consentire una buona respirazione nasale e favorire una fisiologica deglutizione. Quando si vuole modulare la crescita delle ossa del viso (mandibola corta, per esempio) è necessario intervenire prima che il bimbo completi il proprio sviluppo (12 anni) “.

Si deve ricorrere a cure ortodontiche in caso di precoce o tardiva perdita di denti, respirazione orale, succhiamento del dito, affollamento dentale, mascellari che deviano nella chiusura, denti protrusi, disarmonia facciale, serramento o digrignamento dentale e articolazione della mandibola rumorosa.

Redazione My Dental Family
Redazione My Dental Family
My Dental Family nasce a Torino con l’obiettivo di diventare il punto di riferimento per la cura della salute orale di tutta la famiglia. La selezione del personale, la scelta dei materiali, la presenza di attrezzature tecnologicamente avanzate e il continuo aggiornamento in ambito professionale sono solo alcuni dei criteri che adottiamo per offrirti sempre il massimo.

Leggi anche

Un Sorriso Salutare: L’Importanza dell’Igiene Dentale Professionale

Un sorriso sano e luminoso non è solo un biglietto da visita essenziale per le interazioni sociali, ma anche un indicatore chiave della salute...

Preservare il Sorriso: L’Importanza della Prevenzione Odontoiatrica

La Salute Orale La salute orale è una componente essenziale del benessere generale. Mantenere un sorriso sano va oltre l'estetica; si tratta di prevenire condizioni...

Devitalizzare un dente: una soluzione vincente per salvaguardare il sorriso

Devitalizzare un dente significa rimuovere dallo spazio endodontico gli elementi compromessi da carie o traumi dentali, al fine di eliminare il dolore e preservare il dente senza ricorrere all'estrazione.

Impianti dentali: vantaggi e affidabilità della tecnica “All-on-four”

Gli impianti dentali All-on-four vengono utilizzati in pazienti che hanno perso tutti i denti in una o in entrambe le arcate. Consentono quindi di restituire i denti al paziente, donandogli un nuovo sorriso.

Denti e postura: curare il cavo orale fa bene alla schiena?

Assumere posizioni scorrette può comportare disturbi e dolori alla schiena. In particolare, una postura sbagliata, sia quando si è in piedi che da seduti, può costringere i muscoli della schiena ad un superlavoro che li affatica a livello tale da provocare un risentimento cronico.
My Dental Family Clinica Dentale a Torino